Tokyo che non ti aspetti

Yanaka, una passeggiata nella vecchia Tokyo

C’è un angolo di Tokyo che non ti aspetti: è il quartiere di Yanaka a nord della città alle spalle del parco di Ueno. Sopravvissuto alle bombe della seconda guerra mondiale e ai terremoti, Yanaka è un quartiere ad alta densità di vecchi edifici e di templi in legno. La riconoscete perché qui il tempo sembra si sia fermato: in Yanaka Ginza, la Tokyo degli anni 50, è un sovraffollato agglomerato di bancarelle che dà l’impressione di un villaggio più che di una grande città. I grattacieli sono all’orizzonte e le case sono tutte ad un piano, in legno, con le piante di bambu per proteggere dai curiosi.

La scalinata animata dai gatti del quartiere diventati un simbolo del quartiere vi assicura che siete nel posto giusto: qui potete camminare tranquilli, non c’è traffico, i negozietti vendono qualsiasi generi di cibo dalle crocchette di pollo, al pesce, oppure potete sorseggiare un thé o fermarvi in un bar a bere una birra.

Un groviglio di negozietti tra le strade animate solo da bici e passanti questa è la Tokyo anni 50

5701

5711

Uno storico negozio di the dove potere acquistare qualsiasi tipo di the verde originali

5688

Per raggiungere Yanaka si prende un simpatico bus pubblico il Mengurin al parco di Uedo: con 100 yen si può percorrere in senso circolare il parco e la zona di Yanada. Un simpatico modo per scoprire questa zona così particolare

5717

 I templi non mancano mai se ne trovano ad ogni angolo delle strade

5698

A piedi nudi nel parco di Ueno, scegli il tuo tempio  

Ueno è il centro culturale di Tokyo dove si possono visitare i principali musei della città tra cui il museo nazionale di Tokyo il più grande del paese, ma soprattutto è un tuffo tra templi shintoisti e buddisti, ma si possono trovare anche ristoranti, bar, lo zoo, un laghetto per dare al tutto un’atmosfera tradizionale.

5626

5671

Questo tempio rosso (kannon-do) è una delle strutture più antiche di Tokyo: fu fondato nel 1631 ed è sopravvissuto ad ogni genere di intemperie e di disastri.

5673I leoni insieme ai draghi sono gli animali ricorrenti e simboli in molti templi shintoisti

5637

Dai templi shintoisti a quelli buddisti

5668

Le guardie del parco (tutti volontari), armati di ramazze e palette,  controllano la pulizia dei templi e dei giardini

5623

 Leggi anche Tokyo in 10 mosse 

Annunci

3 thoughts on “Tokyo che non ti aspetti

  1. Le città spesso nascondono segreti inaspettati! Bellissime foto, mi fai venire voglia di partire subito..

  2. Sono passata solo velocemente in questa zona, la prossima volta mi fermerò sicuramente di più, adonterà domi meglio in questo bello e particolare quartiere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...